Header Image

AppFattPro Attivazione software

Fatta salva la versione “DIMOSTRATIVA”, l’utilizzo del software AppFattPro è sempre subordinato alla sua attivazione tramite codice alfanumerico, correlato alla piattaforma operativa (Windows/Macintosh) scelta dall’Utente, che ne attesta la concessione della relativa licenza d’uso.

Qualora non venga attivato con codice di licenza d’uso, il programma viene avviato in versione “DIMOSTRATIVA”.

Richiesta codici licenza

ORDINARIO

La procedura di richiesta del codice di attivazione del software in licenza d’uso – UTILIZZO ORDINARIO avviene tramite e-mail utilizzando il seguente “Form” appositamente predisposto.

FREE

PUR ESSENDO COMPLETA DI TUTTE LE FUNZIONALITA’ PRIMARIE, LA VERSIONE DELLA APPLICAZIONE “FREE” NON CONSENTE L’EMISSIONE DEI DOCUMENTI IN FORMATO ELETTRONICO XML.

GLI UTENTI CHE EFFETTUANO LA RICHIESTA DEL CODICE DI ATTIVAZIONE DEL SOFTWARE IN LICENZA D’USO NELLA VERSIONE DELLA APPLICAZIONE “FREE” NON POSSONO USUFRUIRE IN SEGUITO DELLE PROMOZIONI RELATIVE ALLE VERSIONI “STANDARD”, “ADVANCED”, “PROFESSIONAL” E “UNLIMITED”.

La procedura di richiesta del codice di attivazione del software in licenza d’uso – UTILIZZO LIBERO avviene tramite e-mail utilizzando il seguente “Form” appositamente predisposto.

PROMOZIONE (SEI MESI DI PROVA)

PROMOZIONE RISERVATA, IN VIA ESCLUSIVA, AI NUOVI UTENTI* (CONDIZIONE SOGGETTA A VERIFICA).

* Per “NUOVO UTENTE” si intende un qualsiasi soggetto che non abbia mai utilizzato il software in licenza d’uso e perciò non abbia mai acquisito nel tempo un codice di attivazione (N.B.: anche se relativo alla versione della Applicazione “FREE”).

La procedura di richiesta del codice di attivazione del software in licenza d’uso – PROMOZIONE (SEI MESI DI PROVA) avviene tramite e-mail utilizzando il seguente “Form” appositamente predisposto.

VARIAZIONE PIATTAFORMA OPERATIVA

In caso di variazione della piattaforma operativa del proprio terminale (computer) – da Windows a Macintosh o da Macintosh a Windows, entro e non oltre il 60° (sessantesimo) giorno dalla data di scadenza del codice di attivazione del software in licenza d’uso l’Utente può richiedere – “una tantum” – all’autore-sviluppatore il rilascio di un codice sostitutivo previa stipula di un nuovo Contratto tra le parti. Il codice sostitutivo di attivazione del software in licenza d’uso nella versione della applicazione operativa sulla nuova piattaforma (Windows/Macintosh) adottata dall’Utente è rilasciato a titolo non oneroso, ovvero senza corresponsione di alcun emolumento.

La procedura di richiesta del codice sostitutivo di attivazione del software in licenza d’uso – VARIAZIONE PIATTAFORMA OPERATIVA avviene tramite e-mail utilizzando il seguente “Form” appositamente predisposto.

Trascorso il 60° (sessantesimo) giorno dalla data di scadenza del codice di attivazione del software in licenza d’uso l’Utente, qualora intenda proseguire nell’utilizzo del software, è tenuto a richiedere all’autore-sviluppatore o distributore autorizzato il rilascio, a titolo oneroso ed alle condizioni economiche al momento determinate, di un nuovo codice di attivazione del software in licenza d’uso, nella versione della applicazione ad egli confacente operativa sulla nuova piattaforma (Windows/Macintosh) da egli adottata, con validità annuale o comunque a tempo determinato previa stipula di un nuovo Contratto tra le parti e con le modalità di determinazione della data di scadenza e relativa validità totale come sopra dettagliate.

La procedura di richiesta del codice di attivazione del software in licenza d’uso – UTILIZZO ORDINARIO avviene tramite e-mail utilizzando il seguente “Form” appositamente predisposto.


EMERGENZA CORONAVIRUS
Deroga all’art. 3, punto a), della LICENZA D’USO DEL SOFTWARE AppFattPro
(Installazione del software AppFattPro su terminale ad uso domestico)
<<Istruzioni>>

Top